Webinar: la sindrome post-COVID
25 Gennaio 2021
Tutti gli anni

Movendo Technology & EMAC: siglato accordo per la distribuzione del robot riabilitativo hunova in ambito neurologico


hunova consente una valutazione oggettiva del paziente e prevede dei protocolli riabilitativi personalizzati sviluppati con strutture scientifico-ospedaliere a livello nazionale ed internazionale.

1 Febbraio 2021Movendo Technology, la medical company sviluppata con brevetti IIT, partecipata da Dompé holdings, Simone Ungaro (fondatore) e IIT ed EMAC, società genovese specializzata in dispositivi robotici riabilitativi, hanno siglato un accordo per la distribuzione del robot riabilitativo hunova in ambito neurologico.

Grazie all’esperienza sviluppata presso l’Istituto Italiano di Tecnologia (IIT) in oltre un decennio di ricerca in ambito robotico e di Intelligenza Artificiale per applicazioni cliniche, Movendo Technology crea soluzioni riabilitative robotiche per la valutazione, il recupero funzionale e il follow up applicabili trasversalmente in diversi ambiti clinici, come ortopedia, neurologia, geriatria e medicina dello sport. Movendo Technology è un’azienda partecipata da Sergio Dompé, Simone Ungaroe IIT – Istituto Italiano di Tecnologia, ed ha ricevuto finanziamenti dal gruppo Dompé farmaceutici, una delle principali aziende biofarmaceutiche italiane, che ha investito quindici milioni di Euro per sostenere l’innovazione di applicazioni cliniche attraverso lo sviluppo di nuove tecnologie di riabilitazione.

hunova, è il primo sistema robotico che utilizzando Intelligenza Artificiale e Machine Learning affianca al trattamento riabilitativo indici valutativi, clinicamente validati, che consentono ai professionisti di avere una quantificazione delle problematiche motorie e funzionali del sistema neuromotorio e una predizione e previsione della loro evoluzione nel tempo. Un altro aspetto innovativo di hunova è la disponibilità di una libreria all’interno della quale sono stati codificati per la prima volta protocolli riabilititivi derivanti dalle linee guida della Società Americana di Fisioterapia (APTA). Ad oggi Movendo Technology ha installato più di 200 robot in tutto il mondo, consentendo a hunova di valutare e trattare più di 15,000 pazienti annualmente.

Uno dei più recenti protocolli sviluppati grazie alla collaborazione con partner clinici e di ricerca, si occupa della riabilitazione neuromotoria per pazienti colpiti da Sindrome Post Covid: l’utilizzo di hunova in questo ambito consente di associare l’efficacia della riabilitazione alla sicurezza di poter effettuare valutazioni e trattamenti mantenendo la distanza appropriata tra paziente e operatore. Il protocollo per la S indrome Post Covid si focalizza sul recupero funzionale dei pazienti che, a seguito di un periodo di allettamento prolungato o per un effetto diretto indotto dal virus Covid-19, riscontrano importanti conseguenze a livello neurologico e neuromotorio.

La sinergia con EMAC nasce per ampliare la diffusione della tecnologia hunova nell’ambito neuromotorio, raggiungendo e fornendo una soluzione avanzata anche a quei centri che hanno necessità specifiche di interventi riabilitativi derivanti dalla Sindrome Post Covid. EMAC opera nel campo della neuroriabilitazione da diversi anni, durante i quali ha contribuito non solo alla diffusione di dispositivi robotici riabilitativi ad altissima tecnologia, ma anche a creare e diffondere una cultura scientifica su questi temi, relativamente ancora nuovi. EMAC ritiene fondamentale stringere relazioni di partnership con gli opinion leader di settore, favorendo la pubblicazione di lavori scientifici necessari ad approfondire e validare gli specifici campi di utilizzo dei dispositivi e i relativi protocolli di applicazione.

La mission di EMAC è “migliorare la qualità della vita delle persone che utilizzano i nostri prodotti e servizi” e nei sui 40 anni di presenza nel mondo delle apparecchiature elettromedicali ha diversificato il suo business su più linee di prodotti, dalla critical care alla terapia extracorporea e all’ecografia, senza tralasciare gli aspetti fondamentali della formazione, con un Centro di Simulazione operativo creato all’interno della propria Sede di Genova Nervi.

“La partnership tra MOVENDO TECHNOLOGY ed EMAC costituisce una pietra miliare nell’ambito della riabilitazione neurologica in Italia poichè fornirà metodologie e soluzioni avanzate personalizzate che mirano al risultato qualitativo per la persona oltre a strutturare al meglio ed in modo organizzato il processo riabilitativo.” spiega Davide Ferrario, direttore Business Development e Marketing di Movendo Technology.

Claudio Ceresi, Responsabile nazionale della linea Riabilitazione di EMAC, commenta: “Sono anni che conosciamo hunova, siamo stati tra i primi a vedere la tecnologia quando era ancora un prototipo e sin da allora l’ abbiamo ritenuta un sistema unico ed innovativo. La proposta di collaborazione da parte di Movendo Technology è per EMAC motivo di grande soddisfazione ed orgoglio per l’importanza della partnership e per l’aggiunta al nostro portfolio di un’ulteriore eccellenza che, siamo certi, porterà grande valore aggiunto nel mondo della Neuro Riabilitazione.”