Emodialisi

EMODIALISI


Emac è in grado di fornire tutti i dispositivi necessari per effettuare questi tipi di trattamenti, dall’ accesso vascolare, alle macchine e a vari presidi necessari, grazie alla collaborazione con aziende come Bellco e Kaneka. Kaneka, di cui si parla nella sezione “aferesi terapeutica” produce Lixelle, una cartuccia dedicata al paziente dializzato, utilizzabile su qualsiasi dialisi per adsorbire la beta 2 microglobulina e ridurre l’infiammazione del paziente.



Bellco, azienda italiana con sede a Mirandola (MO), fornisce soluzioni per i casi cronici e acuti e a completamento della gamma troviamo anche la macchina dedicata al paziente neonatale e pediatrico.
Ogni paziente, in tutti i contesti, ha necessità diverse e la peculiarità di Bellco è proprio quella di fornire un ampia gamma di terapie personalizzabili sul singolo paziente.

LINEA CRONICI:
la macchina dedicata al reparto di Dialisi è Flexya. Su Flexya si possono effettuare diversi tipi di trattamento a seconda del paziente, oltre alla dialisi tradizionale.
HFR Evolution: grazie a un doppio filtro l’ultrafiltrato non viene eliminato, ma viene reinfuso dopo essere stato depurato.
HFR Aequilibrium: grazie a un particolare sensore viene monitorato il sodio del paziente, per ottimizzarne la stabilità cardiovascolare.
PHF on-line: migliora la qualità dei liquidi utilizzati per lo scambio.
MID DILUTION: sfrutta sia la pre che la post diluizione.
SUPRA: sfrutta una cartuccia di resina sorbente per eliminare tossine, senza perdere altre sostanze utili al paziente.
LINEA ACUTI:
La macchina dedicata ai reparti di Rianimazione è AMPLYA, che può effettuare i tradizionali trattamenti di RRT continui (cvvh, cvvhd, cvvhdf) o intermittenti, ma anche trattamenti come la CPFA dedicata al paziente settico (in cui una cartuccia di resina sorbente elimina i mediatori infiammatori e migliora l’emodinamica del paziente) o ABYLCAP dedicato al paziente ipercapnico (in cui un ecmo ha lo scopo di migliorare l’ossigenazione del paziente).
LINEA PEDIATRICA :
La macchina dedicata ai pazienti neonatali o pediatrici è Carpediem, sono disponibili tre kit a seconda del peso del paziente. Grazie al volume ematico ridotto Carpediem permette di trattare pazienti di peso compreso fra i 3kg e i 10 kg.